Ultrasuoni


Gli ultrasuoni possono essere impiegati con successo in tutte le localizzazioni dell′artrosi.

Ematomi organizzati e tessuti cicatriziali: l′azione disgregante e l′azione di separazione delle fibre collagene stimolata dalla terapia con ultrasuoni sono utilizzate per favorire il riassorbimento degli ematomi organizzati e per ammorbidire i tessuti cicatriziali. Generano inoltre il rilasciamento dei muscoli contratti grazie all′effetto termico ed all′azione di micromassaggio tissutale indotto.

Questa terapia ultrasuoni è particolarmente efficace nelle tendiniti, capsuliti, borsiti e coccigodinie. Traggono inoltre beneficio del trattamento con ultrasuoni gli esiti calcifici di eventi infiammatori a carico della fascia plantare, a livello della sua inserzione prossimale.